Immigrazione, Burlando: “La soluzione migliore è creare piccoli nuclei, ma il Governo è confuso” - Genova 24
Cronaca

Immigrazione, Burlando: “La soluzione migliore è creare piccoli nuclei, ma il Governo è confuso”

burlando

Genova. “Le scelte sono confuse, si fa un lavoro immane per mettere assieme Comuni, Province e il sociale per trovare posti in cui accogliere gli immigrati, ma poi si legge che il Governo vuole agire in modo diverso costruendo tendopoli. Allora perchè chiedono il nostro aiuto?”.

A parlare il presidente della Regione Claudio Burlando, intervenuto questa mattina alla presentazione della nuova edizione di Slow Fish e poco prima dell’inizio dell’incontro in Regione con con Anci Liguria e Province per discutere del contributo della Liguria alla gestione dell’emergenza immigrazione.

“Il Ministro Maroni – prosegue Burlando – ha fatto sapere che imporranno loro le decisioni. Noi ci stiamo attrezzando per inserire piccoli nuclei che abbiano un rapporto con la comunità con la quale dovranno vivere. Mi sembra la soluzione più giusta. E’ ovvio che se invece si faranno grandi azioni la Liguria, visto il territorio, sarà meno coinvolta”.

“L’ipotesi delle tendopoli la apprendiamo dai giornali. – afferma il presidente della Regione – Noi esporremo il nostro quadro al Ministero. Abbiamo raccolto disponibilità in tutta la regione: Genova, Savona, Finale Ligure, Albisola Superiore e Albenga. Se il Governo accoglie la nostra proposta bene, se fa per conto suo suo va bene lo stesso. Speriamo che nel giro di pochi giorni si abbiano più certezze”.