Quantcast
Cronaca

Genova, secondo appuntamento per le Giornate Cooperative

Genova. Proseguono le Giornate Cooperative, cinque giorni voluti da Legacoop Liguria per discutere insieme a rappresentanti dell’economia, delle istituzioni e della cultura della regione, di crisi finanziaria e modello cooperativo, pari opportunità e futuro dei giovani, e per eleggere il nuovo Presidente di Legacoop Liguria.

Gli appuntamenti saranno ospitati nella sede del Palazzo della Borsa, in via XX Settembre 44, e ogni giorno sarà caratterizzato da una tematica diversa. Per l’occasione negli spazi è stata allestita la mostra “Racconto breve di una lunga storia di cooperatori in Liguria”, che illustra la storia dell’economia sociale in Liguria attraverso immagini, filmati, testi e cimeli. Alcuni sono autentiche “chicche”, come i preziosi documenti risorgimentali, per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia.

L’incontro di oggi verte su “Le politiche di genere e di pari opportunità”. Alle 14.00 si parlerà di premialità per le imprese che utilizzano le buone prassi in tema di pari opportunità e politiche di genere con Mario Gonnella del Settore Sicurezza e qualità del lavoro della Regione Liguria; del ruolo della CCIAA per le imprese al femminile con Patrizia De Luise, Presidente Centro Ligure di Produttività di Genova; della sicurezza sul lavoro con Raffaela Gallini, Consigliera Provinciale di Parità; di pari opportunità e politiche di genere in Legacoop con Dora Iacobelli, Presidente della Commissione Pari Opportunità di Legacoop nazionale.

A seguire, una tavola rotonda sul tema “Politiche e strumenti per le pari opportunità”, moderata da Marcello Zinola, Segretario dell’Associazione Ligure Giornalisti, alla quale parteciperanno Dora Iacobelli, Cristina Balsano della Segreteria Regionale CISL Liguria; Francesco Berardini, Presidente di Coop Liguria, Valeria Maione, Consigliera Regionale di Parità; Roberta Papi, Assessore del Comune di Genova; Rossana Revello della Commissione Cultura Confindustria; Enrico Vesco, Assessore della Regione Liguria.

Durante la giornata si terranno momenti di animazione a cura della cooperativa teatrale “Maniaci d’amore”.