Quantcast
Cronaca

Genova, rapinò turista con una siringa infetta: richiesto giudizio immediato

Genova. Il pm Cristina Camaiori ha chiesto il giudizio immediato per l’extracomunitario che il 4 febbraio scorso rapinò un turista nel centro storico genovese minacciandolo con una siringa sporca di sangue.

L’autore della rapina era già conosciuto alle forze dell’ordine per altri furti. Secondo l’accusa si sarebbe avvicinato a un uomo di 42 anni con la scusa di chiedere un’informazione,  ma poi lo avrebbe accompagnato in una piazza dove c’erano anche altri due extracomunitari. Qui l’avrebbe minacciato e derubato.