Quantcast
Cronaca

Genova: rapinati in via XX Settembre, pedinano gli aggressori e li fanno arrestare

Genova. Una sera come tante altre. Una passeggiata in via XX settembre di ritorno da una cena o da una birra con amici, chiacchiere distratte, qualche vetrina che nonostante l’orario di chiusura dei negozi ancora si fa intravedere. L’agguato. Una rapina vigliacca, come lo è sempre una rapina, inaspettata come lo può essere in una via centrale e trafficata anche intorno a mezzanotte.

La coppia, entrambi di 26 anni, residenti nella zona della Maddalena, è stata rapinata da due ragazzi, rispettivamente di 21 e 17 anni – come spiega il Maggiore Francesco Pecoraro, comandante compagnia Portoria.

Una rapina come tante altre, si direbbe, e che probabilmente avrebbe potuto avere un esito consueto. Invece la coppia rapinata non si è data per vinta, ma non lo ha fatto con gesti eroici e rischiosi, bensì avvertendo subito il 118 e poi pedinando i due rapinatori senza farsi accorgere.

All’arrivo dei Carabinieri i due ragazzi sono stati in grado di indicare la via nella quale i due rapinatori vivevano nel centro storico, dove sono stati effettivamente trovati, con ancora la refurtiva, oltre ovviamente a corrispondere alla descrizione fornite dalla coppia. Arrestati in flagranza di reato, sono stati processati per direttissima.

Nel frattempo la coppia, reduce da questa disavventura a lieto fine, è stata portata al San Martino dove hanno ricevuto una prognosi di 7 giorni.