Quantcast
Cronaca

Genova, raffica di furti in città: svaligiati sei appartamenti e negozio di tappeti per decine di migliaia di euro

Genova. Ill maltempo non ha scoraggiato i ladri, anzi, tra ieri pomeriggio e questa notte, la città è stata letteralmente presa d’assalto dai topi d’appartamento. Una raffica di furti ha interessato diversi quartieri genovesi: nella maggior parte dei casi i malviventi hanno forzato le finestre o sono entrati in casa facendosi strada dal terrazzo, ma tutte le volte i “colpi” sono andati a segno.

Su sette segnalazioni ricevute dagli agenti della polizia, almeno due riguardano furti ingenti. Nel primo, avvenuto in serata in via Vassallo, i ladri, dopo aver scassinato la cassaforte con un flessibile, hanno asportato una collezione di orologi Rolex, monili e gioielli in oro per diverse decine di migliaia di euro. Nel secondo, in un appartamento di un imprenditore di Bogliasco, sono stati trafugati oro e pietre preziose per un valore ancora da accertare. Un altro colpo è avvenuto nella notte ai danni questa volta non di una casa ma di un’attività commerciale: ignoti ladri hanno forzato la saracinesca del negozio di tappeti orientali “Samaracanda”, in corso Gastaldi, e sono fuggiti con un bottino di 30 mila euro in tappeti. Altri furti sono stati compiuti in varie abitazioni, con bottini meno ingenti: 400 euro di merce rubata in via Centurione Bracelli a Marassi, 800 euro tra monili e una macchina fotografica in una casa di via E.Bisagno, mentre un furto di oro ancora da quantificare è avvenuto in via Montesuello alla Foce. Dalla cassaforte forzata sono stati trafugati oggetti in oro e due pc portatili in un appartamento in via Aurelia, e infine furto di Rolex in oro e acciaio in via Trieste.