Genova, Provincia: "Fondi europei, attenti a cogliere nuove opportunità" - Genova 24
Cronaca

Genova, Provincia: “Fondi europei, attenti a cogliere nuove opportunità”

provincia genova

Provincia. “Grazie a un attento monitoraggio dei bandi europei e a una sistematica verifica della compatibilità fra questi e i propri progetti istituzionali, la Provincia di Genova negli ultimi mesi ha ottenuto dall’Ue ingenti contributi finanziari, fra l’80% e il 100%, ad alcuni propri progetti, che possiedono appunto caratteristiche tali da farli rientrare negli obiettivi comunitari, quindi finanziabili da Bruxelles”. E’ quanto si legge in una nota della Provincia di Genova.

Le iniziative della Provincia di Genova che hanno beneficiato del maggior contributo finanziario dall’Europa sono state tre: lo sviluppo di una rete informatica che collega gli enti territoriali, finanziata al 100% (1 milione di euro); quattro progetti intergrati di valorizzazione dei beni culturali presenti sul territorio provinciale, finanziati all’80% con 14 milioni; infine un’attività di comunicazione sul porto, attuata attraverso tre progetti, in particolare sul Genoa Port Center (finanziamento al 100%).

“Sono tutti progetti che non sono stati messi in piedi per accedere a fondi comunitari -specifica Agostino Barisione, assessore provinciale allo Sviluppo economico- ma che al contrario la Provincia avrebbe attuato comunque, perché rientrano nella sua mission istituzionale, e di cui è stata poi verificata la compatibilità con alcuni obiettivi comunitari, che rende possibile accedere a risorse europee. Avviare iniziative solo perché si viene a conoscenza che un certo ambito di intervento è finanziato dall’Europa è invece una politica che non facciamo, perché non vogliamo mettere risorse, anche se residuali, in attività che non riguardano strettamente le competenze e la mission dell’ente provinciale”

Più informazioni