Genova, presentato nuovo blocco operatorio di Villa Montallegro - Genova 24
Cronaca

Genova, presentato nuovo blocco operatorio di Villa Montallegro

Genova. Un nuovo centro chirurgico attivo da settembre 2011 e che rappresenterà per Genova e la Liguria un esempio di eccellenza e di avanguardia scientifico tecnologica.

E’ il nuovo blocco operatorio della clinica Montallegro di Albaro, nella quale si potranno avere tutte le discipline chirurgiche di elevata complessità.

“Oltre alla suddivisione dei percorsi per garantire sterilità – spiega Luca Spigno, vicedirettore sanitario – le sale operatorie saranno di dimensioni più elevate e verranno installati sistema di condizionamento a norma Iso5 con un monitoraggio continuo del microclima che consente il cambio dell’aria in maniere più efficace. Inoltre si avrà una location per i pazienti in cui poter effettuare il monitoraggio”.

Nel nuovo blocco operatorio si avranno tre nuove sale, 4 posti destinati a “recovery room” per preanestesia e risveglio, 3 posti letto di terapia intensiva e la possibilità, grazie a pareti mobili, di poter creare una quarta sala operatoria.

“L’investimento che andiamo a fare, di circa 100 milioni di euro – afferma Francesco Berti Riboli, amministratore delegato Ceo – è legato all’esigenza di alzare il tasso tecnico degli investimenti chirurgici. Montallegro si dota di una struttura che rappresenta le migliori tecniche progettuali e impiantistiche a livello internazionale”.

Elisa Zanolli – Alberto Maria Vedova

Più informazioni