Quantcast
Cronaca

Genova, park Acquasola: a tarda sera in Comune la maggioranza si ricompatta

Genova. Il park della Acquasola ha reso interminabile il consiglio comunale di ieri pomeriggio. Dopo una sospensione di due ore e mezza la seduta nella sala rossa di Palazzo Tursi è ripresa alle 21.30 con la vertenza sul parco dell’Acquasola.

Durante la pausa il gruppo PD, la maggioranza e i capigruppo si sono riuniti per poi presentare e approvare un documento che mette insieme le diverse istanze del centro sinistra.

La mozione, che è stata approvata con 24 voti favorevoli e 3 astenuti (Bruno, Capello e il sindaco Marta Vincenzi), riprende quella presentata dal Partito Democratico con però alcune modifiche, impegnando il sindaco a la Giunta ad avviare tutte le azioni necessarie per trovare un accordo sul parcheggio, non escludendo eventuali sospensioni della concessione, purché non comportino alcun esborso a carico del bilancio comunale e salvaguardino il patrimonio storico ambientale.

“E’ importante il riferimento alla salvaguardia del patrimonio – ha detto il consigliere dei Verdi Luca Dall’Orto – e l’apertura a una possibile sospensione che consente alla giunta di prendere le decisioni ritenute più produttive per la città. La vertenza, intanto farà il suo percorso nelle sedi giudiziarie e questo potrebbe non rendere necessaria la revoca”.