Cronaca

Genova: ladra chic nasconde profumo francese negli slip, denunciata

profumi

Genova. Bastano poche gocce di eau de toilette per rendere un appuntamento più speciale, ma non tutti possono permettersi certe cifre. Invece che utilizzare un semplice e ben più economico deodorante c’è chi tenta di rubare la boccetta preferita direttamente dall’espositore.

E’ quello che è accaduto ieri sera a “La Rinascente”: una donna di 24 anni, sulla scia dell’irrefrenabile voglia di essere alla moda, ha provato un profumo francese del costo di 60 euro, e trovandolo di suo gradimento l’ha nascosto prima in tasca e poi nelle mutande.

Ma non è stata tanto veloce: un vigilante si è accorto del furto e ha chiamato la polizia. La giovane ladra è stata denunciata per furto e ha dovuto restituire il bottino, che, per ovvie ragioni, non è più stato messo in esposizione.

leggi anche
la rinascente
Shopping galeotto
Entra alla Rinascente e finisce in manette: nei guai 40enne genovese

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.