Quantcast
Cronaca

Genova, insegnante licenziata perchè malata di cuore: la denuncia del Comitato Precari Liguri

Genova. “Siccome malata di cuore, lei viene licenziata dall’incarico corrente e deve restituire le mensilità pagatele pregresse”. Con questa comunicazione, un’insegante precaria è stata licenziata dopo quasi trant’anni di incarichi a tempo determinato.

La denuncia arriva dal Comitato Precari Liguri che, in una nota, spiega anche la causa del provvedimento: la colpa dell’insegnante sarebbe quella di “essere stata operata d’urgenza per un problema cardiaco che stava per esserle fatale e che ha comportato l’inserimento di quattro by-pass. Quando la donna ha ripreso a lavorare dopo l’intervento, le è arrivata la comunicazione di licenziamento. Ma il colmo della vicenda – ha denunciato il comitato, chiedendo l’intervento delle istituzioni a sostegno della donna – è che l’insegnante non ha fatto mai richiesta di ottenere alcuna riduzione lavorativa o invalidità, ma ha continuato a svolgere regolarmente la sua professione, come fa dal 1982, al fine di mantenere la sua famiglia, dal momento che ha tre figli ed é separata”.