Quantcast
Cronaca

Genova, incidente sulla A10: Fillea Cgil chiede incontro ad Autostrade per sicurezza sul lavoro

Genova. “Il primo pensiero è rivolto alla famiglia della vittima alla quale rivolgiamo le nostre più sentite condoglianze. Il secondo pensiero va all’operaio che è stato ferito nell’incidente e più in generale alle condizioni di sicurezza sul lavoro di chi si occupa della manutenzione delle nostre autostrade”. La Fillea CGIL tramite una nota stampa esprime rammarico e preoccupazione per l’incidente che stamani è costato la vita a Massimo Petrucco.

“I lavori di manutenzione infatti vengono appaltati da Autostrade per l’Italia a ditte esterne che operano sulla rete, spesso anche in subappalto. La Fillea CGIL a tutela della salute e dell’incolumità dei lavoratori che operano in uno dei settori più pericolosi del comparto edile chiederà un incontro ad Autostrade per l’Italia per dare seguito agli accordi precedentemente sottoscritti fra tutti i soggetti interessati, anche grazie al contributo portato dalla Prefettura di Genova, per verificare la possibilità di abbattere ulteriormente i rischi connessi all’effettuazione dei lavori eseguiti in ambito autostradale”.