Quantcast
Cronaca

Genova, il Silp ad Arcore: lunedì protesta del comparto sicurezza contro il Governo

Genova. Anche il Silp Cgil Genova insieme ad altri Sindacati di Polizia, al Corpo Forestale dello Stato ed ai Vigili del Fuoco, parteciperà alla manifestazione ad Arcore indetta per lunedì 14 marzo dalle 09 alle 14 davanti alla residenza del Premier Silvio Berlusconi, “per il mancato impegno del Governo ad adottare provvedimenti di tutela della specificità del comparto sicurezza e del soccorso pubblico e per ricordare al Presidente del Consiglio che il nostro Paese ha bisogno di provvedimenti che rafforzino e non indeboliscano la Sicurezza e che gli operatori impegnati in questo delicato settore meritano rispetto per il loro difficile e rischioso compito”

“Dall’approvazione della manovra finanziaria, nell’agosto del 2010 – spiegano gli organizzatori della manifestazione in una nota congiunta – il Governo ha assunto, in svariate occasioni e in modo ufficiale e ufficioso, l’impegno ad adottare provvedimenti di tutela della specificità del comparto sicurezza e del soccorso pubblico del nostro Paese, ma ognuno di questi impegni è stato puntualmente disatteso. Agli occhi di questi operatori, che ottengono risultati importanti in condizioni organizzative spesso proibitive, il Governo ha esaurito la sua credibilità. Lo scaricabarile tra i diversi ministeri sulle responsabilità di questo comportamento,e la recente promessa pubblica del Presidente del Consiglio di accogliere al 99,99 per cento le richieste degli operatori, immediatamente smentita al primo consiglio dei ministri, rendono la situazione, mutuando una nota citazione, grave ma non seria”.

“Se il Presidente del Consiglio vuole ricostruire questa credibilità – si legge ancora nella nota – dimostrando che è ancora in grado di assumersi le sue responsabilità istituzionali, non ha altra strada che quella di adottare i provvedimenti per i quali si è impegnato, abbandonando la strada delle semplici promesse. Per quanto ci riguarda confermiamo lo stato di agitazione e mobilitazione preannunciato da tutte le sigle sindacali e confermiamo che saremo ad Arcore la mattina del 14 marzo a protestare davanti alla residenza dell’onorevole Berlusconi”.