Quantcast
Cronaca

Genova: i Subsonica alla FNAC per presentare il loro nuovo album

Genova. Si riannoda il filo tra i Subsonica e Genova: domani 12 marzo alle 16 la band torinese sarà alla Fnac per presentare il nuovo Album “Eden” uscito l’8 marzo.

Il primo incontro tra i Subsonica e Genova avvenne nell’estate del 1998. Il gruppo torinese era in tour per presentare il primo album omonimo, uscito l’anno precedente: l’album che consacrò la musica elettronica anche nel circuito nazionale. Le poche centinaia di persone presenti in quello scenario atipico e meravigliosamente metropolitano – si parla dell’edizione del GoaBoa tenutasi ai giardini di plastica – poterono assistere a un concerto di un’energia eccezionale, con l’esecuzione di tutti i brani del loro primo album e la cover del cartone animato Daitarn: i giardiani di plastica si trasformarono in una eccezionale discoteca all’aperto, con i rumori delle strade e delle macchine che talvolta riuscivano a insinuarsi tra le brevissime pause tra un pezzo e l’altro, per poi venir coperte dal profluvio di suoni e musica. Sbalorditivo.

Da lì è cominciata una vera e propria storia d’amore tra i Subosnica e Genova: tutti i concerti successivi tenuti in questi tredici anni, hanno sempre ottenuto il tutto esaurito, da Ponte Parodi a Campi, dal Mazda Palace allo straordinario e per certi versi intimo, concerto dell’estate 2010 tenutosi al Cep di Prà per festeggiare Don Gallo.

Coloro che seguono i Subsonica da sempre, non hanno potuto che accogliere la loro performance nel quartiere popolare genovese come uno dei più bei regali che la band potesse offrire alla città: erano quasi due anni che Samuel e compagni mancavano dalle scene, e hanno scelto proprio Genova, Don Gallo e uno dei quartieri più complicati e affascinanti della città per riproporre la loro musica live.

Proprio in occasione di quel concerto proposero uno dei pezzi che è compreso in questo nuovo album che verrà presentato domani alla FNAC: il pezzo si intitola Benzina Ogoshi ed è sicuramente il brano più trascinante, e in qualche modo aggressivo, di questo nuovo album Eden. Un album che è piaciuto già al primo ascolto, in cui i Subsonica si fanno riconoscere ma che allo stesso tempo svela momenti più riflessivi e maturi (per quanto suoni scontata questa parola).

Insomma, con questo album e in attesa del loro concerto genovese del 2 aprile, bentornati a tutti nel pianeta Subsonica.