Genova, blitz della finanza all’aeroporto: sequestrati 31 chili di sigarette - Genova 24
Cronaca

Genova, blitz della finanza all’aeroporto: sequestrati 31 chili di sigarette

Aeroporto Colombo

Genova. I finanzieri di Sestri Ponente, nel corso di un controllo eseguito in collaborazione con i funzionari dell’Agenzia delle Dogane presso l’aeroporto “Cristoforo Colombo” di Genova, hanno trovato 31 chili di sigarette di contrabbando.

Gli oltre 1.500 pacchetti erano nascosti tra gli effetti personali di un ventiduenne rumeno proveniente dalla Moldavia, via Monaco. Il tabacco lavorato, acquistato in Moldavia a prezzi molto bassi, immesso nel circuito nazionale della illecita vendita al minuto, avrebbe consentito di realizzare un cospicuo guadagno.

I successivi controlli hanno permesso di appurare la recidività dell’individuo, già sorpreso lo scorso agosto, presso l’aeroporto di Fiumicino, in possesso di 20 chili di tabacchi. Per il giovane è scattata la denuncia per contrabbando.