Quantcast

Genova, Barbagallo: “In arrivo Enoteca regionale Ligure al Mercato del Carmine”

Regione. In dirittura d’arrivo l’Enoteca Regionale Ligure, con quattro sedi di degustazione e vendita dei vini di Liguria nelle quattro province. Lo ha reso noto nel pomeriggio l’assessore all’Agricoltura Giovanni Barbagallo a margine del laboratorio sulla vite e il vino in Liguria e nelle Alpi Marittime al Salone dell’Agroalimentare Ligure di Finalborgo.

Le sedi dell’Enoteca Regionale Ligure saranno a Dolceacqua, in provincia di Imperia, a Ortovero, nel Savonese, a Genova, negli spazi del Mercato del Carmine, completamente rinnovato e quella, già esistente, di Castelnuovo Magra, nello Spezzino.
“L’Enoteca regionale Ligure avrà un’unica regia e un comune momento di promozione dei nostri vini e delle nostre millesettecento aziende che fra l’altro si apprestano ,anche quest’anno, a fare un ottima figura, ad aprile, nella vetrina internazionale di Vinitaly, a Verona, la più importante fiera del settore”, ha spiegato l’assessore Barbagallo.