Quantcast
Cronaca

Genova, arrestato il rapinatore di Rolex che agiva solo nei quartieri alti

Genova. E’ stato catturato ieri dalla squadra mobile di Genova l’ormai famoso rapinatore di Rolex, l’uomo che da almeno un mese stava seminando il panico soprattutto nei quartieri eleganti del capoluogo ligure. Quasi tutti i colpi, messi a segno nel giro di pochi giorni, erano andati a buon fine, assicurando un ricco bottino allo scaltro ladro, che agiva con un complice. Solo il quinto scippo, ai danni di un 29enne genovese, aveva visto la meglio di quest’ultimo. La pronta reazione del giovane, infatti, aveva messo in fuga il ladro.

Ma il suo settimo colpo, quello di ieri sera ai danni dell’armatore Paolo Messina, è stato l’ultimo. Lo scaltro ladro, infatti, è stato tratto in arresto dalla polizia, che oggi svelerà tutti i dettagli durante un’opposita conferenza stampa. I genovesi dei quartieri alti, quindi, potranno tornare a fare sogni più tranquilli. Il rapinatore, di orgini campane, era già ricercato perché colpito da un’ordinanza di custodia cautelare per reati della stessa natura. La polizia cerca ora il suo complice, cioè l’altro componente della nota “Banda dei Rolex”.