Quantcast
Cronaca

Genova, al via oggi le Giornate Cooperative

Genova. Fino al venerdì 5 marzo i cooperatori di tutta la regione si incontreranno a Genova per le Giornate Cooperative, cinque giorni voluti da Legacoop Liguria per discutere insieme a rappresentanti dell’economia, delle istituzioni e della cultura della regione, di crisi finanziaria e modello cooperativo, pari opportunità e futuro dei giovani, e per eleggere il nuovo Presidente di Legacoop Liguria.

Gli appuntamenti saranno ospitati nella sede del Palazzo della Borsa, in via XX Settembre 44, e ogni giorno sarà caratterizzato da una tematica diversa. Per l’occasione negli spazi è stata allestita la mostra “Racconto breve di una lunga storia di cooperatori in Liguria”, che illustra la storia dell’economia sociale in Liguria attraverso immagini, filmati, testi e cimeli. Alcuni sono autentiche “chicche”, come i preziosi documenti risorgimentali, per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia.

Si inizia oggi, martedì 1 marzo, con “La cultura della cooperazione”. Dopo l’inaugurazione della mostra-percorso della cooperazione ligure, alle 15.15 si terrà un omaggio alla cooperativa genovese “Spettatori e Produttori”, che ha prodotto “Achtung! Banditi!”, il film di Carlo Lizzani dedicato alla guerra partigiana a Genova, di cui verranno mostrati alcuni spezzoni con il commento dello scrittore e giornalista Eligio Imarisio.

Alle 16.30 sarà presentata la ristampa del volume “Sampierdarena 1864-1914 mutualismo e cooperazione”, sulle radici della cooperazione a Genova, insieme al curatore del volume Sebastiano Tringali, Marco Doria, della Facoltà di Economia dell’Università di Genova, Luca Borzani, Presidente Genova Palazzo Ducale Fondazione Cultura, e Giancarlo Ferrari, Responsabile organizzazione Legacoop.

Nei prossimi giorni gli appuntamenti verteranno su “Le politiche di genere e di pari opportunità”, “I giovani e la cooperazione”, mentre venerdì si terrà il X Congresso Nazionale di Legacoop con elezione del nuovo presidente di Legacoop Liguria.