Quantcast
Cronaca

Genova, al Micone di Sestri chiude il centro ictus

Genova. L’ospedale Padre Antero Micone di Sestri Ponente perde il centro ictus che verrà trasferito nelle prossime settimane al Villa Scassi.

E i cittadini di Sestri non ci stanno: sarà anche scomodo (è in collina), vecchio e senza parcheggi, ma è sempre un ospedale vicino.

Sono passati cinque anni dalla grande manifestazione che vide destra e sinistra assieme in piazza Baracca a protestare contro la decisione della Regione che voleva smantellare tutto. Ora la storia si ripete, anche se solo per un reparto ma uno dei più importanti, che conta circa un migliaio di visite al giorno, un punto di riferimento per il Ponente e la Valpolcevera.

E così si è pronti a scendere nuovamente in piazza per la protesta, perchè i cittadini hanno una sola idea: si parte da un reparto ma l’intento è la chiusura definitiva.

Più informazioni