Genova, abusi sessuali su figlie: due patrigni a processo - Genova 24
Cronaca

Genova, abusi sessuali su figlie: due patrigni a processo

violenza

Genova. Due casi di violenza sessuale ai danni delle figliastre: vittime due ragazze di 14 e 16 anni. Nel primo caso, il patrigno, un ecuadoriano di 49 anni è stato accusato di aver ripetutamente abusato della giovane, che all’epoca era poco più che adolescente. Raggiunta la maggiore età, la ragazza trovò il coraggio di presentare denuncia, confessando agli agenti che il patrigno la molestava quasi giornalmente, approfittato dei momenti in cui la madre era al lavoro, intimando poi alla figliastra di non dire nulla perché, in ogni caso, non le avrebbe creduto. Per l’uomo oggi è arrivata la richiesta di giudizio immediato.

Nel secondo caso, invece, è stato accusato un genovese di 78 anni per aver costretto la figlia della moglie, ecuadoriana, a subire molestie sessuali, tra cui un episodio in cui l’uomo l’avrebbe afferrata per i capelli e le avrebbe palpeggiato il seno. L’anziano patrigno si sarebbe difeso affermando di averla baciata per rincuorarla perché spaesata. Per lui è stato chiesto il rinvio a giudizio.