Genoa-Samp: il derby della Lanterna si gioca di sera - Genova 24
Sport

Genoa-Samp: il derby della Lanterna si gioca di sera

Derby Sampdoria Genoa Recupero

Genova. E’ arrivato il calendario di anticipi e posticipi di Serie A e per i rossoblucerchiati l’attenzione non può che concentrarsi su una data particolare: a maggio sarà di nuovo derby, valido per la 36esima giornata di campionato. Il ritorno della stracittadina si giocherà infatti domenica 8 maggio alle 20.45 allo stadio Ferraris, in “casa”, questa volta del Genoa.

E’ passato poco più di un mese da quel “mercoledì da grifoni”, in cui la sera del 16 febbraio, i rossoblu si imposero per 1-0 con gol di Rafinha su una Sampdoria spenta e in discesa. Molta acqua è passata sotto i ponti, soprattutto quelli di Corte Lambruschini, che hanno visto la società di Garrone sprofondare nell’incubo della serie B, con una fila, a oggi interminabile, di sconfitte e una penuria di gol. E’ cambiato l’allenatore sulla panchina blucerchiata, con l’avvicendamento Di Carlo – Cavasin e sono sfiorite le speranze dell’inizio, sostituite dalla corsa, affannosa, alla salvezza.

Al contrario in casa Genoa, il patron Preziosi con un pò di rammarico ha abbandonato l’iniziale carica di ambizioni per concentrarsi invece in un campionato “tranquillo”, da metà classifica, almeno per il momento. Da qui all’8 maggio dovranno passare altre giornate, tra cui un paio di posticipi e anticipi a testa, e poi sarà di nuovo l’appuntamento più atteso dalle due tifoserie: il derby numero 104 della Lanterna, uno dei più sentiti al mondo nella speciale classifica dei derby.

Il primo derby in assoluto fu disputato tra Genoa e Andrea Doria nel lontano 1902. Poi fu la volta della Sampierdarenese, battuta ancora dal Genoa 2-3. Infine, si fa per dire, arrivò il primo vero derby: era il 3 novembre del 1946, la Sampdoria era appena nata e, forse baciata dalla fortuna dei principianti, vinse per 3 reti a 0.

Più informazioni