Frana tra Recco a Uscio, senso unico alternato: rocciatori al lavoro - Genova 24
Cronaca

Frana tra Recco a Uscio, senso unico alternato: rocciatori al lavoro

frana recco

Recco. E’ ripresa a senso unico alternato la circolazione sulla proviciale 333 che collega Recco a Uscio, dopo la grande frana che ieri sera aveva bloccato l’intera carreggiata, coinvolgendo anche un veicolo, il cui autista era rimasto praticamente illeso e trasportato al pronto soccorso di San martino in codice verde.

Dopo l’intervento immediato dei vigili del fuoco di Rapallo e dei tecnici della Provincia, il traffico ha ricominciato a circolare intorno alle 2 di questa notte, a senso unico alternato regolato da impianto semaforico. “Indubbiamente la popolazione dovrà subira qualche disagio, ma il senso unico di marcia è indispensabile per garantire la sicurezza – spiega l’assessore Provinciale alla Viabilità, Piero Fossati – i rocciatori stanno effettuando vari sopralluoghi per verificare se sarà necessario far scendere a valle altri massi che sono ancora rimasti attaccati alla parete, ma pericolanti”.

La circolazione sulla strada provinciale rimarrà a senso unico alternato per alcuni giorni, proprio per consentire ai tecnici e ai rocciatori di compiere tutte le operazioni necessarie per la messa in sicurezza totale della zona. Probabilmente, per brevi periodi, sarà anche necessaria la chiusura dell’unica corsia di transito attualmente aperta, cioè quella a valle.