Fincantieri, Veruggio (Prc): "Ribaltamento vincolato, ipotesi Calvini incomprensibile" - Genova 24
Economia

Fincantieri, Veruggio (Prc): “Ribaltamento vincolato, ipotesi Calvini incomprensibile”

bandiera rifondazione comunista

Genova. “A giudicare dalle dichiarazioni del dottor Calvini sembra che a Genova il principale obiettivo di Confindustria sia chiudere i principali insediamenti industriali a beneficio di presunti progetti alternativi, la cui fonte viene così scrupolosamente protetta da far dubitare che esistano vedi il tormentone di qualche mese fa sulle aree ILVA”. Le reazioni alle dichiarazioni di Calvini arrivano anche dal mondo politico. Marco Veruggio, responsabile economia Prc, fa sapere: “In ogni caso per quanto ci riguarda il ribaltamento a mare è vincolato a un’operazione di rilancio del cantiere di Sestri. Germania e Francia negli ultimi anni hanno fatto investimenti cospicui nella cantieristica e nello stesso settore cruise. Calvini direbbe che hanno ‘messo la testa sotto la sabbia’?”.

“D’altro canto Emma Marcegaglia non perde occasione per ricordare che al paese serve una politica industriale. Visto che gli aspiranti investitori italiani ed esteri rimangono avvolti nel mistero oggi lo spostamento delle riparazioni navali a Sestri darebbe come unico lascito alla città qualche migliaio di disoccupati e una passeggiata a mare tra la Fiera e l’Expo. Se questa proposta venisse dall’Associazione Albergatori o da Confcommercio almeno sarebbe comprensibile – conclude Veruggio – da parte di Confindustria francamente ci risulta un po’ ostico capirne il senso”.

Più informazioni