Altre news

Festa della Donna, Monteleone: “Le donne non emergono ancora come dovrebbero”

Regione. E’ arrivato l’8 marzo e come sempre anche la Regione festeggia la donna. “Si tratta di una tradizione e questa mattima stiamo affrontanto un incontro tematico, cioè parliamo dell’inserimento della donna nel mondo del lavoro in compagnia della relatrice Patrizia De Luise, presidente ligure di Confesercenti – spiega il presidente del Consiglio Regionale, Rosario Monteleone – questa ricorrenza continua ad evere senso perché, nonostante tutte le battaglie di questi anni, non mi sembra che le donne riescano ancora ad emergere come dovrebbero, soprattutto nel mondo del lavoro e della attività produttive”.

Il presidente ha ricordato il doppio ruolo delle donne nel panorama lavorativo, quello casalingo e quello fuori dalle mura domestiche. “Ha senso ancora dibattere su questo argomento – continua – per capire cosa si può fare di più per consentire un giusto inserimento femminile nelle attività produttive”.

In merito alle quote rosa, poi, argomento di cui si torna a parlare almeno una volta all’anno, proprio in occasione della Festa della Donna, Monteleone dichiara: “Credo che siano un’offesa nei confronti delle donne. Bisogna mettere tutti nella condizione di avere pari opportunità e di poter competere – conclude – Non servono quote riservate perché le donne sono talmente capaci da riuscire a ritagliarsi da sole il giusto spazio”.