Emergenza profughi, Rambaudi: “In Liguria nessun centro CIE” - Genova 24
Cronaca

Emergenza profughi, Rambaudi: “In Liguria nessun centro CIE”

lorena rambaudi

Regione. “Dovremmo cercare di avere un atteggiamento univoco e solidale per quanto riguarda la miglrazione dei tunisini”.

Lo ha detto l’assessore Lorena Rambaudi a margine del consiglio regionale. “La situazione è difficile, ieri nel corso dell’incontro a Roma con il Ministro Maroni si è capito chiaramente che si vuole distinguere tra il piano profughi, concordato con le Regioni e gli Enti locali, e l’eventuale possibilità di realizzare nuovi Cie che non verranno però costruiti in Liguria. I nuovi siti individuati dal Ministero non riguardano infatti la nostra regione. E’ previsto solo un centro di accoglienza temporaneo a Ventimiglia per offrire un minimo di assistenza ai tunisini che sono al confine e che cercano di andare in Francia”.

“Credo che dovremmo cercare – ha proseguito Rambaudi – come Unione Europea un’azione univoca e solidale, anche la migrazione dei tunisini è un fatto correlato a quello che sta accadendo il Libia. Sappiamo di nuovi CIE in Puglia, Basilicata e Toscana, ma per ora non in Liguria”