Emergenza profughi, Plinio (Pdl) scrive a Maroni: "In Liguria necessario Cie" - Genova 24
Cronaca

Emergenza profughi, Plinio (Pdl) scrive a Maroni: “In Liguria necessario Cie”

plinio

Liguria. Il responsabile sicurezza del Pdl ligure, Gianni Plinio, ha inviato una lettera al ministro degli Interni, Roberto Maroni, per ribadire la necessità di realizzare un Cie anche in Liguria. “Chi arriva dalla Tunisia, dove non c’é nessuna guerra, è un immigrato clandestino da custodire nelle strutture previste dalla legge per l’identificazione e, quindi, da esplellere. Prendo atto – aggiunge Plinio in una nota – che lo stesso ministro della Difesa, Ignazio La Russa, è di questa opinione e invita a non confondere rifugiati, da accogliere con il concorso degli altri Paesi Ue, dai clandestini che vanno rimpatriati”.

Per questo motivo, Plinio si appella “al senso di responsabilità delle autorità competenti – sostiene ancora – al fine di individuare siti per l’ospitalità dei profughi in strutture adeguate esterne ai centri abitati, in modo tale da non ingenerare problemi di convivenza con gli abituali residenti. Le ragioni umanitarie vanno assecondate, ma anche il diritto alla sicurezza dei cittadini italiani e liguri – conclude – va massimamente garantito”