Quantcast
Cronaca

Donna caduta dalla Moby: cadavere ripescato a Vado, identificazione in corso

Genova. Sarebbe della donna di 78 anni caduta dal traghetto Moby, venerdì notte, a 22 miglia dal porto di Genova, il cadavere trovato questa mattina al largo delle coste di Vado Ligure, dove sono intervenute le motovedette della Capitaneria di Porto impegnate da giorni nella ricerca dell’anziana. Ad individuare il corpo senza vita è stato un diportista intorno alle 10,30 di questa mattina.

Dalle prime indiscrezioni non è escluso che si tratti proprio della donna caduta dall’imbarcazione della Moby Lines. I parenti della signora sono partiti dalla provincia di Milano per l’identificazione del corpo. La salma recuperata dagli uomini della Guardia Costiera è stata trasferita presso la camera mortuaria del cimitero di Zinola. Nel pomeriggio il cadavere della donna, che resta a disposizione dell’autorità giudiziaria, potrebbe essere identificato.