Derby Bogliasco-Camogli, 11-11: due squadre destinate a un eterno pareggio - Genova 24
Sport

Derby Bogliasco-Camogli, 11-11: due squadre destinate a un eterno pareggio

pallanuoto

Bogliasco. E’ stata una partita combattuta quella tra Bogliasco e Camogli, un derby entrato nel vivo soprattutto durante il terzo tempo. Per metà gara, infatti, nonostante la posta in palio (i locali avrebbero potutoi allungare sugli ospiti che, a loro volta, avrebbero potuto raggiungere i diretti rivali al quinto posto) fosse molto alta, in acqua si è vista poca schiuma.

Le due formazioni sembravano quasi avere paura di sbagliare, concedendo così qualcosa agli avversari. E allora, per 16 minuti, si è giocato tutto sul vantaggio/ immediato pareggio. Poi è stato il Camogli a portarsi sul +1, con Andrea Fondelli, Martin, Sadovyy, Michele Luongo. Il Bogliasco ha inseguito il pareggio, con Deserti, Nossek, Alessandro Di Somma e dopo il cambio campo, il derby è entrato davvero nel vivo, con il Bogliasco che ha fatto propri pareggio e doppio vantaggio. Ma gli ospiti non ci sono arresi.

Ci ha pensato allora Sadovyy ad accorciare in un terzo tempo di matrice biancoazzurra. L’ultimo quarto, sulla scia degli otto minuti che lo hanno preceduto, è stato tutto in crescendo. A 1’ 12” dalla fine, il derby è stato riaperto dal gol di Deserti che, pareggiando, ha messo in secondo piano l’ultima doppietta di Michele Luongo. Ed è stato il pareggio a chiudere anche il derby di ritorno. Tra Bogliasco e Camogli, destinate ad un eterno pareggio, sembra non esserci un vincitore.