Quantcast
Cronaca

Da “Arizona” a grande quartiere Erp: Molassana inaugura Piazza Unità d’Italia e asilo Peter Pan

Molassana. Nonostante la pioggia battente, il quartiere di Molassana, ha inaugurato oggi Piazza Unità d’Italia e l’asilo Peter Pan, con una cerimonia “solenne” che ha visto i bambini delle scuole cantare l’inno d’Italia, il tricolore appeso alle finestre, e la partecipazione del presidente della Regione, Claudio Burlando, e del sindaco Marta Vincenzi.

“Nell’asilo abbiamo investito un milione e 250mila euro – ha spiegato Burlando – è stato ristrutturato e ampliato, ora è nuovo, luminoso e colorato. Ma soprattutto ci sono quasi un centinaio di bambini: tre sezioni dai 3 ai 6 anni con 75 bambini, più una sezione primavera, una sorta di pre asilo dai 24 ai 36 mesi, con 20 altri.
A giorni sarà completata la cucina, per cui anche questa struttura potrà contare sui pasti fatti in casa. C’è anche un grande giardino, che deve ancora crescere”.

Quando nacque Molassana, dove abitò da giovane Paride Batini, famoso console e portuale della Compagnia Unica, il quartiere fu ben presto ribattezzato dai genovesi “Arizona”, per sottolinearne la lontananza e le problematiche di inserimento sociale.

“Oggi invece abbiamo un grande quartiere Erp di edilizia pubblica, forse il più grosso insediamento se si escludono quelli collinari, dove interveniamo su ben 421 alloggi grazie ai finanziamenti statali del cosiddetto contratto di quartiere 2, che permette di investire milioni di euro in diversi interventi in tutta la Liguria. Qui in particolare abbiamo costruito o ristrutturato 300 alloggi che sono già abitati, altri 50 saranno terminati nelle prossime settimane e 70 recuperati entro fine 2012. C’è un nuovo grande parcheggio – ha concluso il presidente della Regione – e sono stati anche installati pannelli fotovoltaici per fornire energia pulita”.

Più informazioni