Cornigliano, torna il Torneo Rottigni-Marchisotti-Buffa: tante novità - Genova 24
Sport

Cornigliano, torna il Torneo Rottigni-Marchisotti-Buffa: tante novità

Cornigliano. Torna anche quest’anno il “Torneo Rottigni-Marchisotti-Buffa” che, giunto ormai alla sua 49° edizione, è stato presentanto oggi dall’U.S. Don Bosco Calcio 1945 e dalla ASD Corniglianese 1919 Zagara.

A precedere l’attesissimo Torneo, che si terrà dal 6 al 30 giugno presso il campo sportivo “Italo Ferrando” di Cornigliano, saranno quattro importanti tornei di calcio giovanile. I primi due, organizzati dal US Don Bosco Calcio 1945, sono il “15° Torneo Don Bosco” e il “2° Torneo UNICEF”dal 15 maggio al 1 giugno, gli altri due sono il “1° torneo Falangola” e il “ 23° Torneo Luoni” entrambi dal 6 al 30 giugno. Questi ultimi due sono organizzati dal US Don Bosco Calcio 1945 insieme alla ASD Corniglianese 1919 Zagara.

I primi a scendere in campo, da domenica 15 maggio a mercoledì 1 giugno, per il “15°Torneo Don Bosco” saranno le categorie FIGC dei pulcini (leve 2000-01) per il calcio a sette, dei pulcini (leva 2002) per il calcio a sei e, per il “2° Torneo UNICEF”, la categoria dei Piccoli Amici (leve 2003-04-05) per il calcio a cinque, torneo che ha ricevuto il patrocinio dell’UNICEF comitato provinciale di Genova. I due tornei di calcio giovanile si giocheranno sui campi dell’Opera Don Bosco di Genova Sampierdarena.
Il “1° Torneo Falangola” è rivolto agli Esordienti tesserati FICG (leva 1998) e il “23° Torneo Luoni” è rivolto agli Esordienti tesserati FIGC (leva 1999). Entrambi i tornei si giocheranno sul campo sportivo “Italo Ferrando” di Cornigliano da lunedì 6 a giovedì 30 giugno dalle ore 19 alle ore 21.

Le manifestazioni “15° Torneo Don Bosco- 2° Torneo UNICEF”, “1° Torneo Falangola” e “23° Torneo Luoni” sono collegate al Torneo”Rottigni- Marchisotti-Buffa” che, quest’anno, ritorna nella sua veste originale e sarà destinata alle categorie più grandi.
Il 49° torneo Rottigni-Marchisotti-Buffa è il torneo di calcio a sette giocatori che si svolgerà da lunedì 6 a giovedì 30 giugno aperto a tutti tesserati FIGC e non.

La formula del torneo, presentata durante la conferenza stampa, prevede che ad ogni tesserato FIGC venga assegnato un punteggio in base alla categoria di appartenenza nella stagione 2010/2011. La valutazione oscilla da un valore di “zero” (per i non tesserati FIGC) ad un valore di “quindici” (per i tesserati FIGC della serie D). Il punteggio che ogni squadra può accumulare è massimo 51 punti.

Più informazioni