Calcio, serie D: Borgorosso Arenzano, una sconfitta pesantissima - Genova 24
Sport

Calcio, serie D: Borgorosso Arenzano, una sconfitta pesantissima

20110116BorgorossoVsChiavari20110116 0017

Chiavari. Ancora una giornata negativa per le squadre della provincia di Genova, tutte sconfitte. Ma se per Lavagnese e Chiavari Caperana le battute d’arresto con due formazioni di alta classifica non rappresentano un grave problema, avendo la salvezza ormai in tasca, il ko interno del Borgorosso Arenzano con l’Albese è, sportivamente parlando, drammatico.

Perdere sul campo amico con una squadra fortemente ridimensionata, diretta concorrente per la permanenza nella categoria, è già di per sé preoccupante. Se si aggiunge la contemporanea vittoria del Vigevano sul Borgosesia, ecco che la domenica dei biancocrociati si trasforma in una giornata nera. Infatti i ducali hanno allungato a + 3 sulla squadra di mister Alessandro Manetti. Per le ultime due classificate la retrocessione in Eccellenza sarà diretta.

L’incontro è stato deciso da un goal per tempo, segnati da Antonelli e Santoro. Da segnalare che ad inizio ripresa il Borgorosso ha fallito l’opportunità del pari con un calcio di rigore parato da Dutto a Granieri. Gli arenzanesi hanno giocato con Mosetti, Mezzatesta (s.t. 1° Ghiglia), Fornaro, Sanna, Komoni, Granieri, Pagliero (s.t. 36° Laudisi), Rondinelli, Patrone, Akkari, Battaglia (s.t. 1° Scarriolo).

Il Chiavari è stato battuto al Daneri di Caperana dalla capolista Cuneo. I biancorossi sono passati in vantaggio al 14° del secondo tempo con Fantini e hanno raddoppiato al 32° con Di Paola. Al 40° França ha accorciato le distanze.

La squadra allenata da Fossati è scesa in campo con Raggio Garibaldi, Lanati, Mitrotti, Livellara, Virgili, Dolce, Sanguineti, Di Dio (s.t. 25° França), Volpara, Croci, Roselli.

La Lavagnese si è arresa al Seregno con il risultato di 2 a 0. Ricci al 34° del primo tempo e Sehic al 9° della ripresa hanno infilato in rete i palloni che hanno steso i bianconeri. La formazione lavagnese, per l’occasione guidata da Sannino, ha giocato con Nassano, Lerini (s.t. 6° Testini), Garrasi (s.t. 1° Innocenti), Gallotti, Campi, Venuti, Ghigliazza, Avellino, Ramenghi, Menchini, Matranga (s.t. 13° Paterno).

I risultati della 31° giornata:
Acqui – Sarzanese 0 – 0
Aquanera – Rivoli 0 – 0
Asti – Chieri 2 – 2
Borgorosso Arenzano – Albese 0 – 2
Chiavari Caperana – Cuneo 1 – 2
Santhià – Gallaratese 1 – 0
Seregno – Lavagnese 2 – 0
Settimo – Novese 0 – 0
Valléeaoste Saint Christophe – Derthona 1 – 0
Vigevano – Borgosesia 1 – 0

In classifica Lavagnese e Chiavari Caperana occupano le posizioni intermedie:
1° Cuneo 66
2° Valléeaoste Saint Christophe 65
3° Asti 59
4° Seregno 55
5° Aquanera 53
6° Santhià 52
7° Borgosesia 48
8° Acqui 44
9° Gallaratese 43
9° Lavagnese 43
11° Chiavari Caperana 42
12° Novese 37
13° Chieri 36
14° Sarzanese 35
15° Derthona 35
15° Rivoli 35
17° Albese 31
18° Vigevano 27
19° Borgorosso Arenzano 24
20° Settimo 16
Asti, Borgosesia, Chiavari Caperana e Sarzanese hanno giocato una partita in meno.

Gli incontri del 32° turno, in programma domenica 27 marzo alle ore 14,30:
Asti – Vigevano
Borgosesia – Settimo
Chieri – Chiavari Caperana
Cuneo – Seregno
Derthona – Albese
Gallaratese – Acqui
Lavagnese – Santhià
Novese – Borgorosso Arenzano
Rivoli – Valléeaoste Saint Christophe
Sarzanese – Aquanera