Calcio, Seconda Divisione: la Virtus Entella si ritrova e conquista un buon punto - Genova 24
Sport

Calcio, Seconda Divisione: la Virtus Entella si ritrova e conquista un buon punto

calcio

Chiavari. Tanti pareggi, poche reti. Tutto come di consueto nell’11° giornata del girone A, un campionato che presenta un livello appiattito, spesso a scapito dello spettacolo in campo ma a vantaggio dell’equilibrio.

Al termine della settimana più difficile la Virtus Entella si riprende e porta a casa un buon punto dal campo del Rodengo Saiano. Era una gara nella quale non serviva altro che ritrovarsi nel carattere nello spirito di chi deve far punti per sistemare la classifica, al fine di dimostrare che la formazione biancoceleste non è né quella di Montichiari né quella sconfitta dal Mezzocorona.

La settimana iniziata dopo la sconfitta con i trentini ha visto la compagine entelliana reagire con la voglia di scendere in campo già martedì per poter dimostrare il proprio valore al di là delle critiche e del pessimismo sorti puntualmente dopo le due sconfitte consecutive. Ma questo è un gruppo che ha dei valori e a quelli ieri si è affidato Bacci: niente pensieri alla classifica, nessun timore dell’avversario, solo tanta determinazione unita a tanta umiltà e applicazione. Queste le doti che hanno permesso alla squadra di pareggiare, ma al di là dello 0 a 0, quello che conforta è di aver ritrovato la squadra di Vercelli e di Trezzo, dove seppe imporre la sua solidità lasciando poco agli avversari.

E’ vero che davanti tutte e due le squadre hanno prodotto poco ma questo è una conseguenza di una partita molto accorta tatticamente. L’inizio non è spettacolare: formazioni coperte, lente nella manovra e spesso senza sbocchi. Il team chiavarese, con gli squalificati Merlin e Soragna e gli indisponibili Cargiolli e Fialdini, ritrova Masi e Ciarcià sugli esterni a supporto di Lazzaro. In mezzo cerniera con Favret, Russo e Hamlili, mentre dietro tocca a Zaccanti sostituire Merlin. Il centrale di mister Bacci risulterà determinante soprattutto nel catalizzare tutte le palle alte indirizzate verso l’area chiavarese.

Il Rodengo Saiano inizia guardingo, consapevole della rabbia che anima i propri avversari. La leggera superiorità nel possesso palla non porta però a conclusioni verso la porta di Mosca. Nella seconda metà di primo tempo la Virtus Entella inizia ad uscire. Masi punta spesso verso a porta avversaria e anche su qualche piazzato i chiavaresi sono pericolosi. Scantamburlo impegna Pedersoli sul primo palo. Alla mezz’ora alla squadra ospite viene annullato un goal: punizione di Scantamburlo, tocco di Zaccanti sul primo palo e deviazione vincente di Lazzaro, il tutto reso vano dal presunto fuorigioco di Zaccanti segnalato dall’assistente.

L’approccio della ripresa è ancora migliore per la Virtus Entella che ci prova con Favret, il cui diagonale termina alto. Quindi, al termine di una pregevole azione, Ciarcià crossa per Lazzaro che non arriva, dietro di lui ci prova Masi, il quale, quasi sulla linea di fondo campo, non riesce a centrare la porta. E’ il segno di una squadra che crede in sé stessa e che prova ad offendere. Il Rodengo Saiano si scuote verso la mezz’ora. Ci prova Altobelli su punizione ma Mosca è perfetto. Ancora Belotti debolmente e Mosca para. Quindi la gara va scemando con le due squadre che sembrano accontentarsi del punto.

Nessun proclama, nessuna rivincita ma, come detto inizialmente, solo la soddisfazione per l’allenatore di aver ritrovato la sua squadra e per la squadra di aver ritrovato sé stessa. Ora, grazie anche agli altri risultati in zona salvezza, si può guardare con serenità alla sosta di domenica e alla trasferta di Busto Arsizio alla ripresa del campionato. Per questo Bacci ha concesso alla truppa due giorni di riposo e la squadra tornerà in campo mercoledi.

I risultati della 28° giornata, nella quale sono state realizzate solamente 12 reti in 8 partite:
Casale – Renate 0 – 3
Lecco – Savona 1 – 1
Mezzocorona – Tritium 1 – 3
Montichiari – Canavese 1 – 1
Pro Patria – Sambonifacese 1 – 0
Pro Vercelli – Valenzana 0 – 0
Rodengo Saiano – Virtus Entella 0 – 0
Sanremese – Feralpisalò 0 – 0
ha riposato: Sacilese

La classifica a 6 giornate dal termine:
1° Tritium 49
2° Pro Patria 45
3° Pro Vercelli 44
4° Feralpisalò 42
5° Lecco 41
5° Renate 41
7° Savona 39
8° Rodengo Saiano 37
9° Canavese 32
9° Montichiari 32
11° Sambonifacese 30
12° Virtus Entella 27
13° Casale 24
14° Valenzana 23
15° Sacilese 21
16° Sanremese 20
17° Mezzocorona 17
Tritium, Lecco, Renate, Virtus Entella, Casale e Sanremese hanno giocato una partita in più.

Gli incontri del 29° turno, in programma domenica 3 aprile alle ore 15,00:
Canavese – Lecco (sabato)
Feralpisalò – Pro Vercelli
Montichiari – Rodengo Saiano
Renate – Sanremese
Sacilese – Valenzana
Sambonifacese – Casale
Savona – Mezzocorona
Tritium – Pro Patria
riposa: Virtus Entella