Quantcast
Sport

Basket, C Dilettanti: il Tigullio sfata due tabù e insegue la salvezza

Rapallo. In due anni e mezzo trascorsi in questa categoria il Tigullio non era mai riuscito a battere Mortara. Cinque partite, cinque sconfitte. Nei primi nove incontri casalinghi del campionato in corso i biancorossi avevano sempre perso. Sabato entrambe le “maledizioni” sono cadute e la squadra di coach Luca Macchiavello ha potuto festeggiare una vittoria nella palestra di casa, per giunta su un’avversaria che viaggia nei quartieri alti della classifica. Dopo una prestazione del genere, credere nella salvezza è d’obbligo.

Il Covo Nord Est ha sfoderato una gran prova. I locali sono scesi in campo concentratissimi e hanno piazzato in avvio di gara un parzialone di 11 a 0 che ha messo in discesa l’incontro. Gli ospiti sono stati bravi a reagire e a impattare a quota 18, ma hanno pagato lo sforzo precipitando a – 18 all’intervallo lungo.

Il miglior marcatore dell’incontro è stato Jacopo Reffi a quota 22 punti. Non è mancato il prezioso apporto di Pappalardo, Trachi e Mariani, mentre capitan Brega si è fatto valere anche sotto i tabelloni facendosi sentire a rimbalzo. I locali nei secondi venti minuti hanno amministrato il vantaggio, che piano piano è andato scemando, ma sono sempre riusciti a mantenere la testa avanti nel punteggio.

Il tabellino:
Covo Nord Est Santa Margherita Ligure – Team Battaglia Mortara 84 – 77
(Parziali: 25 – 15, 47 – 29, 57 – 51)
Covo Nord Est Santa Margherita Ligure: Pappalardo 18, Piastra ne, Reffi 22, Tracchi 16, Brega 9, Baracchini ne, Rovati, Mariani 10, Bigoni 5, Domenicucci 4. All. Macchiavello – Mostardi.
Team Battaglia Mortara: Cattaneo 18, Passerini, Fant ne, Degiovanni 19, Grugnetti 20, Andreello 3, Rolandi ne, Pagliai 9, Di Paola 2, De Lorenzo 6. All: Zanellati – Werlich.
Arbitri: Alessandro Vanacore (Asigliano Vercellese) e Luca Marcon (Rivalta di Torino).

Non è un buon periodo, invece, per il Sestri Levante. Opposti al 7 Laghi Gazzada Schianno, i biancoverdi hanno retto solamente per un tempo e poco più, poi si sono lasciati sfuggire i lombardi che hanno vinto con 14 punti di scarto.

La differenza, oltre al maggiore apporto dalla panchina avuto dagli ospiti, l’ha fatta l’elevato numero di tiri concessi. Il Neve ha difeso in maniera poco incisiva e gli ospiti hanno provato a concludere a canestro 46 volte, andando 30 volte a bersaglio. Per i locali, invece, un misero 21 su 31 che, seppur leggermente migliore in termini percentuali, non poteva contrastare l’artiglieria avversaria.

Armillei e Spertini sono stati spremuti, giocando rispettivamente 37 e 36 minuti. Il primo ha catturato 4 rimbalzi difensivi, il secondo ne ha presi 2. In luce Cantelli che ha avuto 19 di valutazione, frutto di un 8 su 9 al tiro e 5 falli subiti. Bene anche Piazza, 10 di valutazione, con 2 su 2 al tiro e 5 su 8 dalla lunetta.

Neve Sestri Levante – 7 Laghi Gazzada Schianno 60 – 74
(Parziali: 17 – 18, 29 – 38, 44 – 58)
Neve Sestri Levante: Ferrari 8, Spertini 8, Cantelli 19, Piazza 9, Armillei 10, Fa. Conti 2, Ciotoli, Fr. Conti 4, Pajer ne, Calzolari. All. Gioan – Terribile.
7 Laghi Gazzada Schianno: Santambrogio 19, Laudi 7, Ponchiroli 4, Del Torchio 15, Frattini 10, Pellegrini 8, Mondello 7, De Lucia 4, Manzo, Battaini ne. All. Legramandi.
Arbitri: Mario De Giorgi e Andrea Capponi (La Spezia).

I risultati della 20° giornata, nella quale ci sono state 4 vittorie esterne:
Irte Busto Arsizio – Azimut Pool 2000 Loano 94 – 67
Don Bosco Crocetta Torino – Cipir Vernici Domodossola 64 – 72
Covo Nord Est Santa Margherita Ligure – Team Battaglia Mortara 84 – 77
Neve Sestri Levante – 7 Laghi Gazzada Schianno 60 – 74
Coelsanus Varese – Kopa Engineering Cus Torino 55 – 68
Zimetal Alessandria – Basket Club Trecate 68 – 95
Benfante Tortona – Cogein Savigliano 86 – 63

Don Bosco Crocetta Torino e Coelsanus Varese, entrambe sconfitte, sono le squadre in lotta per salvarsi con le liguri:
1° Kopa Engineering Cus Torino 34
2° Benfante Tortona 32
3° Zimetal Alessandria 26
4° Cogein Savigliano 24
5° Team Battaglia Mortara 22
5° 7 Laghi Gazzada Schianno 22
5° Cipir Vernici Domodossola 22
8° Irte Busto Arsizio 20
9° Azimut Pool 2000 Loano 18
9° Basket Club Trecate 18
11° Don Bosco Crocetta Torino 12
11° Neve Sestri Levante 12
13° Coelsanus Varese 10
14° Covo Nord Est Santa Margherita Ligure 8

Sabato 5 marzo alle ore 21 il Sestri Levante riceverà la Coelsanus Varese. Domenica 6 alle ore 18 il Tigullio sarà di scena a Domodossola.