Albaro, anziana morta asfissiata nel letto: probabile cortocircuito dell’impianto elettrico - Genova 24
Cronaca

Albaro, anziana morta asfissiata nel letto: probabile cortocircuito dell’impianto elettrico

via trento albaro

Genova. E’ una 79enne genovese, Caterina Tornavacca, l’anziana signora trovata senza vita questa mattina nel suo appartamento di via Trento, nel quartiere di Albaro. A fare la tragica scoperta è stato il marito 90enne: entrato in casa, ha rinvenuto il corpo della moglie che giaceva ormai semicarbonizzato sul letto matrimoniale. L’uomo ancora sotto shock e lievemente intossicato, avrebbe poi rifiutato, in un primo momento, di farsi curare e di lasciare l’abitazione.

Rimangono ancora non definite le cause dell’incendio, su cui stanno tuttora indagando una squadra di polizia giudiziaria e i vigili del fuoco. Al momento l’ipotesi più plausibile resta quella di un corto circuito dell’impianto elettrico che avrebbe sprigionato le fiamme in camera da letto, riempiendo poi di fumo denso l’intero appartamento.