Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Volo Roma-Genova: un bagaglio parte senza il proprietario, il comandante decide di tornare indietro

Più informazioni su

Non se l’è sentita il comandante del volo Alitalia e dopo circa venti minuti di volo è rientrato per scaricare la valigia. E’ successo ieri sera sul volo delle 20.05 che collega Roma Fiumicino a Genova.

L’aereo era già partito con più di un’ora di ritardo, dopo 20 minuti l’annuncio: “per motivi di sicurezza è necessario tornare a Roma”. Il problema è un bagaglio imbarcato che non ha proprietario. Il pilota sospetta che possa essere un pacco bomba e non se la sente di proseguire. Così alle 22 l’aereo atterra nuovamente nella Capitale, si scarica la valigia incriminata e alle 22.50 si riparte per Genova, dove arriva alle 23.30.

Pare che si tratti si un errore umano, dovuto alla fretta, visto già l’accumolo di ritardo. Il comandande deve aver saputo della mancanza del passeggero solo una volta in volo, e per precauzione ha preferito tornare a Roma.