Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Vela, Invernale del Tigullio: Lunatica II e Smigol protagonisti di giornata

Lavagna. Una splendida tramontana ha soffiato sulla nona prova del Campionato Invernale del Tigullio, penultimo atto di una 35° edizione firma da Giancarlo Ghislanzoni che con Chestress 2 è in vetta alle classifiche overall sia per la stazza Irc che Orc.

La nona prova però mette in evidenza Domenico Vercellotti e Federico Piccini che si aggiudicano la vittoria di giornata. Il primo, su Lunatica II, taglia il traguardo delle Orc alle 10 e 41 minuti impiegando 1 ora 41 minuti e 47 secondi a percorrere il percorso, rinnovato quest’anno con angoli che rendono la regata ancora più tecnica e spettacolare.

Alle spalle di Vercellotti sono sfilati Aldo Resnati con Voscià e Giulia Baroni con Volavento. Quarto posto per Sergio Brizzi (Bel Rebelot) e a seguire PLCx, Alegher…do, Minus Quam X e Zeroincondotta.

Per la stazza Irc vittoria di Smigol dell’armatore Federico Piccini che ha chiuso in un’ora 36 minuti e 57 secondi precedendo proprio Vercellotti nel testa a testa finale. Quindi Aldo Resnati, Giulia Baroni, Sergio Brizzi Chiara e Leone Pattofatto ed Enrico De Marchi.

Risultati che a una prova dal termine non modificano molto la classifica generale. Chestress 2 domina sia la Irc che la Orc. In quest’ultima prevale su Low Noise e Jonathan Livingstone. Nella Irc è davanti a smigol e Sea Whippet che dominano la loro categoria di riferimento.

Tra i J80 sempre avanti Federico Rajola su Olj Spirit Hatamuri, seguito da Massimo Rama su Jeniale e Paolo Montedonico su Montpres.

Ultima giornata di regate domenica 20 febbraio con la 10° prova e a seguire la premiazione presso il Circolo Nautico Lavagna con la festa organizzata da Franco Noceti e i Circoli Velici del Tigullio.