Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Una papera di Eduardo condanna il Genoa a Firenze

Più informazioni su

Firenze. Nel corso del mercato di riparazione appena conlcuso il Genoa ha cercato disperatamente un portiere per sostituire l’attuale titolare Eduardo e forse anche questa situazione precaria puo’ aver influito sulla prestazione dell’estremo difensore portoghese autore di una papera che ha condannato i rossoblu’ sul campo della Fiorentina.

Comincia meglio il Genoa con i giocatori viola che partono contratti forse anche a causa della contestazione dei tifosi fiorentini, all’ottavo minuto palla gol per il Genoa: Kucka resiste a due contrasti, entra in area e passa a Palacio, che tira e costringe Boruc alla deviazione in corner.

La prima palla gol della Fiorentina arriva al 29 minuto con Mesto che salva la porta del Genoa su tiro di Santana. Eduardo passa dalle stelle di una parata miracolosa su tiro a botta sicura di Comotto alle stalle dell’ennesima papera.

L’estremo difensore portoghese non blocca il pallone crossato da Pasqual. Santana aggancia e scarica in porta regalando i tre punti alla formazione di Mihajlovic.

Secondo tempo noioso con il Genoa che non riesce ad impensierire la porta della Fiorentina nonostante l’ingresso in campo di Paloschi e Chico