Turismo, Genova e Torino fanno sistema per un’offerta integrata mare e monti

golf rapallo

Genova. Il capoluogo ligure e Torino si alleano e fanno sistema alla Bit di Milano, la più importante manifestazione fieristica nazionale in ambito turistico, con una proposta che mette insieme sci e golf.

L’idea è di promuovere il turismo sportivo nei due comprensori, con particolare riguardo al segmento golfistico. Per la riviera genovese sono interessati la provincia di Genova, i comuni di Rapallo, Arenzano, Cogoleto, il consorzio Portofino Coast, l’associazione albergatori di Arenzano e Cogoleto, i circoli golf di Rapallo,  S. Anna Cogoleto e Arenzano.

Sul versante del comprensorio olimpico dell’Alta Val Susa, invece, gli enti coinvolti sono la provincia di Torino, Turismo Torino e provincia, i comuni di Sestriere, Claviere, Pragelato, il consorzio Sestriere e le montagne olimpiche, lo sporting Club Sestriere, i golf club di Claviere, Pinerolo e Pragelato.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.