Traverso (Silp): “Cento pc alla Questura, peccato che nessuno lo sappia” - Genova 24
Cronaca

Traverso (Silp): “Cento pc alla Questura, peccato che nessuno lo sappia”

manifestazione Silp Cgil

Genova. E’ imminente il rinnovo della strumentazione informatica della Questura genovese. Negli uffici di via Diaz, infatti, arriveranno circa 100 pc acquistati grazie a un finanziamento comunale di 100 mila euro. “Peccato che nessuno lo sappia” commenta salomonico Roberto Traverso, responsabile del Silp Cgil.

“Abbiamo chiesto informazioni agli uffici tecnici e logistici della Questura e sembra che nessuno sappia proprio niente – continua – Questo fatto, quindi, fa presupporre che si tratti quantomeno di qualcosa di ancora non ben definito. Comunque ne parleremo ufficialmente con il Questore. A parere nostro le risorse potrebbero essere utilizzate per progetti più utili, ovvero di sicurezza integrata tra le forze dell’ordine locali per rafforzarne il coordinamento (per esempio corsi di aggiornamento professionale per i Trattamenti Sanitari Obbligatori oppure di Guida Sicura, Difesa personale o per la prevenzione dalla Sindrome di Burn-Out)”.

L’annuncio dell’acquisto dei pc dual core era avvenuto durante un’apposita conferenza del sindacato Sap. E a questo punto la polemica si tinge di toni tipicamente sindacali. “Infine – conclude Traverso – è interessante osservare che l’unico sindacato informato su questa singolare operazione, che sa tanto di un anticipo di campagna elettorale, sia proprio il Sap (che pur notoriamente vicino  alla “destra”, si proclama fiero della propria autonomia) e che sia proprio quello che a Genova sforna a ripetizione politici militanti con l’Italia dei Valori (di centro sinistra), che guarda caso è proprio il partito dell’Assessore Scidone, che è stato così caldamente ringraziato”.