Cronaca

Tirrenia, UGL conferma lo sciopero del 22 febbraio

stazione marittima

”Confermiamo lo sciopero di 24 ore del personale marittimo e amministrativo di Tirrenia per il prossimo 22 febbraio”. Lo dichiara il segretario nazionale Ugl Trasporti-Mare, Pasquale Mennella, spiegando come “dall’incontro di ieri al ministero dello Sviluppo economico non sono emerse le condizioni per ritirare la protesta dato che, nonostante l’impegno del ministro Matteoli sulla clausola sociale, non ci sono state risposte adeguate alla nostra richiesta di maggiori garanzie sulla durata e continuità degli attuali livelli occupazionali”.

”Intanto, lunedì 14 febbraio si riunirà il direttivo dell’Ugl Trasporti-Mare, insieme a Federmar Cisal e Uslac-Uncdim, per fare il punto della situazione. Chiediamo un atteggiamento più responsabile verso i lavoratori -conclude il sindacalista- e che la loro tutela torni a essere un argomento di confronto serio e fattivo fra le parti

Più informazioni

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.