Seconda Divisione: una brutta Virtus Entella strappa un pari alla Sanremese - Genova 24
Sport

Seconda Divisione: una brutta Virtus Entella strappa un pari alla Sanremese

calcio

Chiavari. La sfida ligure tra Sanremese e Virtus Entella si conclude in parità con una rete per parte, con un botta e risposta concentrato nell’arco di un solo minuto in avvio di partita. Altra pessima partita dei chiavaresi, dopo la brutta prova di domenica scorsa contro il Lecco: la squadra biancoceleste ha giocato un primo tempo mediocre e nella ripresa, dopo un buon avvio, è stata sopraffatta dai locali. Il punto conquistato, pertanto, è davvero prezioso.

La prima conclusione in porta arriva dopo poco più di un minuto quando Hamlili tenta la battuta da fuori area, Petruzzelli non si fa sorprendere ed intercetta il pallone. La Virtus Entella va in vantaggio all’8° sfruttando un impreciso disimpegno di Siciliano. Marrazzo raccoglie un lancio dalla trequarti, entra in area palla al piede e una volta a tu per tu con Petruzzelli lo scavalca con un preciso pallonetto che gonfia la rete. Passa un solo minuto e la Sanremese pareggia i conti a stretto giro di posta. Palla filtrante di Siciliano, un difensore chiavarese devia la sfera a centro area, Gomes si avventa sul pallone e con un preciso rasoterra non concede scampo a Paroni. Al 14°, il portiere chiavarese, dopo un fortuito scontro di gioco con un compagno di squadra nel tentativo di rinviare il pallone, cade a terra in modo scomposto e si lussa il braccio. Paroni è costretto ad uscire in barella e viene avvicendato da Mosca.

Al 29° Sifonetti si invola in contropiede sulla fascia destra, il suo tentativo di traversone viene deviato da Rega ed il pallone finisce così tra le braccia di Mosca che anticipa Pippi pronto a raccogliere l’assist. Nella parte finale del tempo non succede più nulla di rilevante nelle due aree di rigore, nonostante la Sanremese cerchi il goal con maggiore continuità rispetto agli avversari, e le due squadre vanno al riposo sull’1 a 1.

Per vedere la prima conclusione della ripresa bisogna attendere 15 minuti. Un lungo lancio di Salvi raggiunge Moronti che da posizione defilata di testa serve Pippi a centro area. Il brasiliano in tuffo tenta la deviazione di testa a due passi dalla linea di porta, ma viene contrastato da Merlin e la palla finisce sul fondo. Proteste matuziane per una trattenuta in area ai danni di Pippi al 17°, ma l’arbitro lascia proseguire l’azione. Al 20° Sifonetti calcia una punizione dalla trequarti, Miale colpisce di testa, mandando il pallone a lato non molto distante dai pali. Ancora Sifonetti, al termine di uno spunto personale, prova la battuta dalla lunga distanza ma non inquadra lo specchio della porta. Bacci inserisce Masi per Vasoio e al 28° è proprio il neo entrato ad essere anticipato in extremis in area da un’uscita di Petruzzelli che scongiura un serio pericolo, dopo che il lancio di Lazzaro aveva scavalcato la difesa matuziana.

Alla mezz’ora Mosca para in presa alta un tiro-cross scoccato dalla destra da Sifonetti. Ancora Sifonetti sugli scudi al 34° quando, dopo un pregevole spunto personale, calcia di potenza dal limite e scuote la traversa, con Paroni ampiamente fuori causa. Al 36° l’arbitro espelle dalla panchina Calabria, dopo che il tecnico matuziano aveva protestato per una rimessa laterale non assegnata alla Sanremese. Poco dopo si accende un parapiglia che coinvolge quasi tutti i ventidue in campo per un fallo commesso da Merlin su Gomes sulla trequarti. Allo scadere ancora proteste del pubblico di casa per un intervento in area su Miale non ravvisato dall’arbitro. Sul rovesciamento di fronte Lazzaro si ritrova solo davanti a Petruzzelli e il suo rasoterra viene respinto di piede dal portiere di casa. Dopo quattro minuti di recupero l’arbitro fischia la fine.

La Virtus Entella allenata da Bacci ha schierato Paroni (p.t. 16° Mosca); Quintavalla, Merlin, Scantamburlo, Rega; Cargiolli, Tacchinardi, Hamlili, Marrazzo (s.t. 40° Favret); Lazzaro, Vasoio (s.t. 27° Masi); a disposizione Pondaco, Zaccardi, Marianeschi, Soragna.

I risultati della 24° giornata, nella quale si sono contate 15 reti:
Canavese – Casale 1 – 1
Feralpisalò – Renate 1 – 3
Lecco – Rodengo Saiano 1 – 0
Mezzocorona – Montichiari 0 – 1
Pro Vercelli – Tritium 1 – 1
Sacilese – Pro Patria 1 – 1
Sanremese – Virtus Entella 1 – 1
Savona – Sambonifacese 1 – 0
ha riposato: Valenzana

In classifica la Virtus Entella non vede mutare la propria posizione:
1° Tritium 42
2° Pro Patria 41
3° Pro Vercelli 40
4° Lecco 38
5° Feralpisalò 35
6° Savona 33
7° Renate 31
8° Rodengo Saiano 30
9° Canavese 28
10° Sambonifacese 27
11° Montichiari 27
12° Virtus Entella 23
13° Valenzana 21
14° Sacilese 20
15° Casale 17
16° Sanremese 15
17° Mezzocorona 14
Pro Patria, Pro Vercelli, Feralpisalò, Savona, Sambonifacese, Valenzana e Mezzocorona hanno giocato una partita in meno.

Le partite del 15° turno che si giocherà domenica 6 marzo alle ore 14,30:
Casale – Sanremese
Pro Patria – Pro Vercelli
Renate – Mezzocorona
Rodengo Saiano – Feralpisalò
Sambonifacese – Lecco
Tritium – Canavese
Valenzana – Savona
Virtus Entella – Sacilese
riposa: Montichiari