Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Savignone, arrestato 25enne: nella sua cassaforte circa un chilo e mezzo di hashish (foto) foto

Savignone. I carabinieri di Savignone hanno arrestato un 25enne genovese per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Nella cassaforte della sua abitazione, infatti, è stato rinvenuto un chilo e quattro etti di hashish, divisa in 14 panetti. La vicenda è iniziata lo scorso sabato sera, quando i militari hanno visto il giovane, vestito con abiti eleganti, ma apparentemente confuso, passare diverse volte nel centro del paese a bordo della sua macchina.

La mattina dopo, eccolo di nuovo al volante dell’automobile e questa volta in evidente stato confusionale. I carabinieri hanno provato a fermarlo, ma lui, facendo finta di niente, ha proseguito, gettato fuori dal finestrino un involucro per poi tornare indietro verso i militari, che a quel punto si sono resi conto che il mix di droga (cocaina e anfetamine) e alcol lo aveva reso quasi incosciente. Trasportato in codice giallo al pronto soccorso, è stato curato dal personale medico e una volta rinsavito ha raccontato tutto ai militari.

Secondo quanto dichiarato dal 25enne, che lavora in un bar del centro di Genova, la sua serata sarebbe trascorsa in una discoteca di Sampierdarena e avrebbe abusato di alcol e droga a causa di una delusione amorosa. Molto disponibile, ha poi condotto i militari presso la propria abitazione di Campomorone e mostrato loro una cassaforte, che conteneva circa un chilo e mezzo di hashish. Il ragazzo è stato arrestato e ora si trova presso il carcere di Marassi.