Sampdoria, Pazzini torna a Marassi da avversario: “Un bombardamento di emozioni” - Genova 24
Sport

Sampdoria, Pazzini torna a Marassi da avversario: “Un bombardamento di emozioni”

pazzini

Genova. La sua partenza improvvisa a gennaio, a poche ore di chiusura del calciomercato invernale, aveva dato il colpo di grazia ai tifosi già segnati dall’abbandono – avvenuto per cause di diversa natura – di Antonio Cassano. Ora Giampaolo Pazzini è pronto per tornare su quel campo che gli ha dato l’opportunità di crescere come attaccante e di regalare importanti vittorie ai tifosi e alla squadra blucerchiata.

Pazzini, o ‘Il Pazzo’ per dirla con i tifosi, ha dichiarato ai giornali che per lui “Sampdoria-Inter da un punto di vista emotivo sarà una delle partite più complicate che abbia mai giocato. Non tanto per la posta in palio, infatti veniamo a Genova per vincere. Sarà sicuramente un bombardamento di emozioni. Non sarà semplice estraniarsi, anche solo per novanta minuti, da un passato recente che sento molto mio. E non parlo così per ruffianeria. Chi mi conosce lo sa che non ne sono capace”.

Nel frattempo è stata comunicata la terna arbitrale che dirigerà il posticipo di campionato Sampdoria-Inter in programma domenica sera ore 20.45 allo stadio Luigi Ferraris, capitanata da Andrea Gervasoni di Mantova. Il fischietto lombardo sarà assistito dai guardalinee Simone Ghiandai di Arezzo e Simone Giordano di Caltanissetta. Il quarto ufficiale sarà Nicola Rizzoli di Bologna.