Sampdoria, mercato: l’Uomo Ragno Walter Zenga per il dopo Di Carlo? - Genova 24
Sport

Sampdoria, mercato: l’Uomo Ragno Walter Zenga per il dopo Di Carlo?

ZENGA

Genova. Bologna è davvero una partita delicata. Per la Sampdoria che ha fame di punti e ha bisogno di una vittoria per ritrovare un minimo di serenità, e per Mimmo Di Carlo che, nonostante le rassicurazioni da parte di Garrone e dirigenza, sente probabilmente la sua panchina traballare.

In più le voci di corridoio, i rumores dei ebninformati sul toto allenatore non accennano a diminuire. E se Di Biasi potrebbe essere il mister della transizione in caso di esonero di Di Carlo, altri nomi continuano comunque a circolare. Anche di un certo fascino. Dopo Vialli e il ritorno di Novellino, secondo Sky sport in corsa per la panchina ci sarebbe Walter Zenga, walterone, l’ex portiere nazionale e giocatore della Sampdoria nel biennio 1994-96. I tifosi sembrano divisi c’è chi, sottolineando carattere e fama di gran motivatore, ne auspica il ritorno in blucerchiato come tecnico, e chi invece non ne vuol sapere.

“Ragazzi – scrive Antonino su Facebook – allenatori di livello non c’e ne sono in questo periodo quindi se va via di carlo non aspettiamoci il grosso nome..guardate chi sono i disoccupati e ve ne rendete conto”. Caustico invece Alessandro: “Mi sembra che l’ultimo ex giocatore della samp che ci ha allenato fosse david platt….forse non tutti ricordano com’è finita”. Più moderato Pier “Non so’ se sia l uomo giusto pero’ a volte basta poco per rivitalizzare l ambiente ,l esempio dell inter e’ palese ….via benitez via i problemi”. Alcuni tifosi pensano invece che sarebbe meglio finire la stagione “alla meno peggio” e poi cambiare in vista del prossimo campionato. Altri passano direttamente ai sogni, con un ritorno in grande stile della coppia d’oro: “io ho un sogno- scrive Marco- luca vialli presidente,mancio allenatore”.

Ma Pasquale offre un’altra chiave di lettura: “i commenti sono molto discordi, ma anche concordi nel constatare che: quelli del pubblico femminile sono quasi tutti favorevoli all’arrivo di zenga, mentre quelli del pubblico maschile sono, giustamente, per lo più di opinione contraria, ragazze quando si parla della panchina della samp, si tocca un argomento molto serio..”.