Sampdoria-Inter, Di Carlo: “Testa bassa e pedalare forte per la salvezza” - Genova 24
Sport

Sampdoria-Inter, Di Carlo: “Testa bassa e pedalare forte per la salvezza”

Mimmo Di Carlo

Genova. “Giochiamo contro la squadra campione del mondo, gli stimoli saranno al massimo per tutti”. Mimmo Di Carlo prepara la sfida di domenica contro l’Inter: “Dobbiamo pensare a trovare continuità e a fare punti. Non sarà facile ma la squadra sta lavorando per cercare di risolvere le situazioni negative per migliorare la classifica e arrivare prima possibile alla salvezza. La strada è ancora lunga, dobbiamo tenere la testa bassa e pedalare forte”.

A favore della Sampdoria, la partita contro la Fiorentina che ha ridato animo allo spogliatoio e la sconfitta dell’Inter in champions. “Dovremmo mettere in campo grandissimo coraggio e grandissimo umiltà, consapevoli di dover andar forte, stare corti ed essere sempre aggressivi cercando di creare difficoltà nel momento in cui l’Inter abbassa il ritmo. Abbiamo l’occasione – continua – Di fare una prestazione come ci piace davanti al nostro pubblico che ci è sempre stato vicino. Dobbiamo provare ad entusiasmarlo giocando con intensità e con l’atteggiamento giusto”.

Quanto al ritorno sul campo di Marassi di Pazzini “Per segnare che aspetti la settimana prossima – scherza Di Carlo – ‘Il Pazzo’ qui ha fatto grandi cose, ha tanti amici e lo saluterò volentieri. Prima della gara non tanto, magari dopo la gara dopo che abbiamo fatto risultato noi. E’ un bravo ragazzo – continua il mister – Ha avuto l’occasione di andare in una grande squadra e nessuno poteva negargliela, anche perché sarebbe stato difficile per lui trovare nuovi stimoli”. “Da domenica prossima gli auguro di fare 12 gol e portare in alto l’Inter – conclude – Noi però dovremmo fare attenzione anche ad Etòo che è un giocatore straordinario, i nostri difensori dovranno essere dei mastini”.