Sampdoria, i tifosi archiviano la sconfitta: “Adesso pensiamo solo alla salvezza” - Genova 24
Sport

Sampdoria, i tifosi archiviano la sconfitta: “Adesso pensiamo solo alla salvezza”

sampdoria

Genova. Una sconfitta bruciante, ma non una tragedia a tutti gli effetti. L’umore dei tifosi blucerchiati, dopo la sconfitta di ieri sera con l’Inter, non è certo quello delle grandi occasioni, come ovvio, ma non ha neanche i toni aggressivi che solo qualche settimana fa avevano creato ben più di uno strappo nei rapporti con la società.

La Sampdoria di ieri sera ha colpito in positivo, nonostante la sconfitta? A giudicare dai commenti in rete, il 2 a 0 sembra ormai digertio, mentre a prevalere è piuttosto uno stoico pragmatismo. Nella testa e nei cuori dei tifosi c’è davanti un solo obiettivo: la salvezza. Il segnale in questo senso è arrivato anche dallo stadio: la tifoseria era quella delle grandi occasioni, cori e coreografie hanno accompagnato i ragazzi di Mr Di Carlo fino alla fine della partita senza contestazioni. “L’ho ascoltata alla radio ed il volume del tifo era bello – scrive nel forum di GradinataSud, Volalozar – I cori si sentivano distintamente, solo qualche volta c’era un po’ di sovrapposizione con l’altra gradinata, ma in generale il risultato era soddisfacente per questi tempi”.

Quanto alla sconfitta le analisi dei tifosi-commentatori sono varie, come sempre, ma sembra non prevalere l’ormai consueto assalto alla “dirigenza”. “Contestare Garrone e Di Carlo e’ giusto – è il commento di Marzia sulla pagina ufficiale della Sampdoria su Facebook – ma stasera la Samp ha giocato e se lo avesse fatto con questa intensità anche con Cagliari e l’altra squadra di Genova, avremmo ben altra classifica”. Da una parte la vittoria con l’Inter era quasi un miracolo insperato. “Non è con l’Inter che bisogna aspettarsi tre punti facili – dice Michele – l’importante è che si sia mosso qualcosa, almeno in casa deve ritornare un fortino, la prossima perderla sarebbe un disastro pesantissimo”. Dall’altra, questa volta è stata, dopo tanto, una bella Sampdoria, come conferma Maurizio, sempre su Facebook: “Nonostante la sconfitta, i ragazzi mi son piaciuti. Perdere così ci stà..Adesso pensiamo seriamente alla salvezza”.

Nonostante manchi una settimana, il pensiero è già alla sfida con il Cesena: i tifosi lo sanno, la Sampdoria deve vincere a tutti costi. In palio c’è la serie A: “Domenica – commenta Ipazzo sul forum – ci sarà da urlare più che con l’Inter perchè è la partita della stagione. Saremo in 4 gatti come al solito in queste occasioni e dovremmo farci sentire, partire dalla prestazione di ieri non sarebbe male”.