Sport

Sampdoria, Garrone torna a Bogliasco: “La maggior parte dei tifosi è con me, ci riprenderemo”

Riccardo Garrone

Bogliasco. “E’ un mio dovere, ma anche un piacere”. Nonostante i fischi dell’ultima volta Garrone torna a Bogliasco, per sottolineare ancora una volta il bisogno di unità e la vicinanza alla squadra in un momento così delicato, anche in vista della difficile sfida contro il Bologna. “Domenica è una partita molto importante – ha detto il patron blucerchiato – ma lo sarà anche mercoledì. Sono sicuro che la squadra si riprenderà, perché ne ha i mezzi e le potenzialità”.

Quanto al misterioso discorso fatto negli spogliatoi, prevale il massimo riserbo: “Sono cose nostre, è un segreto”, ha detto Garrone, concedendosi poi ad alcuni tifosi per gli autografi, e smentendo allo stesso tempo sia la frattura con i tifosi “La maggior parte è con me – ha sostenuto – me lo merito come loro si meritano la mia vicinanza” sia un suo allontanamento dal club: “Le voci volano, ce ne sono tante e vengono usate, elaborate e gonfiate dai media – ha sottolineato Garrone – Un conto è la critica corretta, un altro è la critica solo per fare critica. E’ costume di questa città dare sempre addosso”.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.