Quantcast
Sport

Sampdoria-Bologna, 3-1: la soddisfazione di mister Di Carlo

Mimmo Di Carlo

“Oggi contava vincere e convincere e dare una risposta che volevano tutti. Siamo stati uniti: tifosi, squadra e società”. Mimmo Di Carlo è ovviamento soddisfatto del risultato ottenuto.

“La squadra ha lottato e messo in campo il cuore e oggi è stato importante anche aver segnato tre gol che mancavano da tempo, ma soprattutto aver trovato le linee di gioco ed in particolare con Maccarone e Biabiany”.

” Ho cambiato perché fare un gioco con i cross come succedeva prima non ci giova più. Adesso dobbiamo sfruttare i fraseggi, i passaggi stretti ed i triangoli tra i giocatori e per questo ci vuole un po’ più di tempo per organizzarci”.

Tre punti più che mai importanti per la classifica e incoraggianti in vista del derby. “Il nostro obiettivo è raggiungere il prima possibile quota 40 punti, poi si vedrà. Macheda? Non è abituato a subentrare ai ritmi alti ma oggi devo dire che l’ho visto meglio. Lui è un giocatore che ha bisogno di giocare con continuità ma posso dire che quando è entrato ha giocato bene”.

“Ci presentiamo al derby con una prestazione di carattere e con una migliore qualità di gioco. Il rientro di Gastaldello ad esempio ha dato più sicurezza alla difesa. Il derby è una gara unica e poterla vincere ci darebbe una spinta ancora maggiore, la prepareremo nel migliore dei modi”.