Regione, Scibilia su piano triennale Internazionalizzazione: "Importante per piccola e media impresa" - Genova 24
Politica

Regione, Scibilia su piano triennale Internazionalizzazione: “Importante per piccola e media impresa”

regione liguria

Regione. “Il Piano Triennale sull’ Internazionalizzazione si pone l’obiettivo prioritario di offrire, soprattutto in un momento di crisi così gravoso, un valido strumento a supporto della Piccola Media Impresa ligure perché possa affermarsi ed essere maggiormente competitiva sui mercati internazionali”.

E’ questo il commento di Sergio Scibilia, Presidente della IV Commissione Attività Produttive e Consigliere regionale PD. Al termine della seduta di Commissione è stata grande la soddisfazione di Scibilia e dell’assessore regionale alle Attività Economiche Produttive, Renzo Guccinelli, nell’ottenere l’approvazione unanime del Piano.

“Durante l’audizione di Franco Aprile, presidente dell’Ente Strumentale ‘Liguria International’ del Gruppo Filse, abbiamo potuto apprendere quanto l’internazionalizzazione rappresenti una rilevante occasione per lo sviluppo imprenditoriale della nostra regione, con particolare attenzione al mondo della PMI, al tema dell’innovazione, vera leva strategica per il superamento della crisi, all’integrazione trasversale delle varie politiche di settore con valenza internazionale, al fine di promuovere ‘un sistema regione’ che valorizzi prodotti ancora sconosciuti o di nicchia.”

Continua Scibilia: “Il lavoro di Liguria International, apprezzato da tutte le categorie economiche, con l’importante contributo del sistema Camerale ligure, nei prossimi tre anni porterà avanti una strategia di interventi mirati a favore e promozione dell’internazionalizzazione, cogliendo le opportunità legate alla crescita del commercio e dell’export, alla diversificazione dei prodotti, alla conquista di nuovi mercati. Del resto i dati ISTAT e di Infocamere confermano la positività di questa scelta, mostrandoci una Liguria attiva nell’individuare precise vocazioni territoriali, legate soprattutto a turismo e logistica, unica regione in Italia a presentare un incremento dell’export e un recente dinamismo in ambito innovativo e tecnologico. Tutte caratteristiche che fanno ben sperare per un ruolo ed una presenza sempre più forte del sistema impresa ligure all’estero.”