Economia

Rapallo, presentanto il bilancio comunale: servizi sociali e opere pubbliche

Inaugurazione ospedale Rapallo

Rapallo. Il Comune rivierasco è il primo ad aver presentato il proprio bilancio, che chiude a pareggio: 36.437.827 euro. L’assessore competente Franco Parodi e il sindaco Mentore Campodonico hanno ribadito le difficoltà di far quadrare i conti rinunciando ad aumenti di tributi e tariffe, pur non riducendo i servizi, in particolare quelli sociali.

Il primo cittadino ha poi spiegato che tutto questo è stato possibile guardando alle priorità, mantenendo i servizi essenziali, senza mettere le mani nelle tasche dei cittadini. Tutte le opere, infatti, verranno finanziate con risorse del Comune e le principali saranno la rotonda nella zona del casello autostradale e il riordino di via Mameli (709.000 euro), il rifacimento e la pedonalizzazione di piazza Molfino (500.000 euro,) antistante la stazione ferroviaria, il restilyng di Villa Tigullio (finanziamento regionale di 417mila euro) e il restauro di Villa Porticciolo, che sarà a carico di chi sottoscriverà la convenzione con il Comune.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.