Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapallo: in scena all’auditorium delle clarisse spettacolo in ricordo di Gabriella Ferri

Più informazioni su

Rapallo. Il titolo della serata spettacolo è: “Canto… sennò me moro” una storia, una voce, un appassionato omaggio a quella grande interprete che fu Gabriella Ferri.

Lo spettacolo andrà in scena, all’Auditorium delle Clarisse di Rapallo venerdì sera 11 febbraio alle ore 21 e sarà realizzato da un gruppo di musicisti diretti da Federico Sirianni (cantautore ormai affermato) con la partecipazione, quale interprete principale, di Luisa Rigoli. Ad accompagnare la parte musicale il “fine-dicitore” Michele Di Siena, attore uscito dalla scuola d’arte drammatica del nostro Stabile.

L’evento, con il patrocinio del Comune di Rapallo, è costituito da uno spettacolo di musica-teatro dedicato appunto ad una delle più significative interpreti della canzone popolare italiana.

“L’obiettivo è anche quello di collegare il messaggio della Ferri con quello dei cantautori genovesi, replicando un forte gemellaggio musicale fra la terra ligure e quella romana, di cui il Comune di Rapallo e i suoi responsabili culturali, con questa manifestazione, saranno un significativo ed esclusivo punto di riferimento”.

Lo spettacolo si articolerà su circa venti canzoni, tutte tratte dal repertorio della Ferri, che saranno interpretate da Luisa Rigoli, voce conosciuta per avere per tanti anni realizzato spettacoli e “performance” musicali in diversi teatri e in televisione. Interprete sensibile e appassionata soprattutto di arie romane e napoletane. Fu una delle protagoniste, negli anni Novanta, di “Panchina cabaret”, indimenticabile trasmissione televisiva genovese.

Luisa Rigoli tratteggerà il percorso artistico della Ferri, attraverso l’interpretazione delle sue più belle canzoni, comprese alcune di taglio napoletano (da Reginella, a Malafemmena, da Ciccio Formaggio a Dove sta Zazà) tutte cantate dall’interprete romana. Il suo un percorso ricco di grandi successi basta ricordare “Barcarolo romano”, “La società dei magnaccioni”, “Sempre” fino a “Le mantellate” e “Grazie alla vita”.

Lo spettacolo è organizzato da “MomentiEventi” di Marco Larteri. L’ingresso è libero.
Hanno collaborato alla realizzazione dello spettacolo la Banca Carige, lo stilista Andrea Morando Alberto De Bernardis e il Centro Commerciale “I Leudi” di Carasco.